Contatti Ufficio Stampa

Solo Affitti

Isabella Tulipano

Tel. 0547 418126

isabella.tulipano@soloaffitti.it

SEC, Relazioni Pubbliche e Istituzionali

Angelo Vitale

Tel. 02 624999.1

vitale@secrp.it

Luigi Santo

Tel. 02 624999.1

santo@secrp.it

Fabio Santillo

Tel. 02 624999.1

santilio@secrp.it

Scarica il Press Kit

Contratto transitorio: le nuove regole per stipularlo.

08 agosto 2018

L'anno scorso la nuova Convenzione Nazionale aveva introdotto alcune novità riguarda la stipula dei contratti a canone concordato, tra cui il transitorio.

La validità di queste modifiche dipende, però, dalla stipula dei nuovi accordi territoriali comunali, che avviene un po’ alla volta.

Ci sono però modifiche già attive e valide a prescindere dal fatto che l’accordo territoriale di riferimento sia stato rinnovato o meno. Alcune di queste modifiche riguardano proprio la stipula dei contratti transitori, ovvero contratti di breve durata rispetto ai classici contratti di affitto, nati per soddisfare esigenze specifiche (e che ora vanno documentate) di transitorietà, da parte dell’inquilino o da parte della proprietà stessa.

Nuove regole che hanno escluso la durata minima dei 30 giorni precedentemente prevista, mentre vincola l’utilizzo dei canoni concordati per i comuni con oltre 10 mila abitanti.

Trovate queste e tutte le novità sul modello di contratto transitorio nell’articolo dedicato proprio al nuovo contratto transitorio.

AffittoSicuro Solo Affitti Brevi CompraffittandoAffittoaprimavista Blog AffittoSolo Affitti Business